Aspi: Tci; vendita a Cdp un esproprio, intervenga Draghi (Stampa)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

“Il presidente del consiglio Draghi non può continuare a chiudere gli occhi, quello che sta accadendo su Autostrade per l’Italia assomiglia a un esproprio”. Lo dice alla Stampa Jonathan Amouyal, partner del fondo Tci, aggiungendo che “lo stato di diritto deve essere rispettato: il piano economico finanziario di Aspi deve essere sbloccato per permettere a chiunque sia interessato di fare un’offerta”. 

Tci, The Children’s Investments, è un fondo importante azionista di Atlantia, “abbiamo un interesse economico del 9,9% per cui, se vogliamo, possiamo esercitare i diritti di voto”, ricorda il manager. E mentre il consorzio formato da Cassa depositi e prestiti e dai fondi Blackstone e Macquarie sembra deciso a non aumentare il prezzo per Aspi, fissato a 9,1 miliardi (ma studia limature su garanzie e tassi di interesse), Tci appare critico in vista del cda di Atlantia che venerdì analizzerà l’offerta. “Aspi vale molto di più -afferma da Londra il manager- Almeno tra 11 e 12 miliardi di euro. Il governo italiano però per prima cosa deve rilasciare i termini del piano economico finanziario della concessionaria. Atlantia deve essere messa nelle condizioni di organizzare una vera gara competitiva senza alcuna interferenza politica, un’asta basata su condizioni note a tutti e non solo a una parte sola, ossia alla Cdp”. 

Secondo Amouyal “è incredibile che nonostante tutto la spagnola Acs stia preparando un’offerta alternativa. Se ci fosse il piano economico approvato ci sarebbero decine di proposte per Atlantia. Io stesso ho ricevuto telefonate di molte società potenzialmente interessate”. A sentire il manager “sarà difficile che l’assemblea di Atlantia possa approvare l’offerta di Cdp e dei fondi suoi alleati. Ora si deve muovere il premier Draghi e ristabilire la concorrenza su Aspi che il governo Conte ha negato”. 

vs 

 

(END) Dow Jones Newswires

April 28, 2021 02:18 ET (06:18 GMT)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.