Il CEO di Pfizer è ottimistaLa pillola Corona per casa dovrebbe essere disponibile entro la fine dell’anno

Blick.ch 28.4.21

L’azienda farmaceutica Pfizer ha sviluppato uno dei primi vaccini corona. Ora Pfizer ha un’altra freccia nella sua faretra nella lotta contro il virus: una pillola per curare una malattia della corona. Questo dovrebbe essere disponibile molto presto.

Molti preparati sono già stati pubblicizzati come cure miracolose contro la corona. Farmaci antimalarici, farmaci antinfluenzali, cocktail vitaminici e pillole per l’erezione: nulla è stato lasciato in sospeso nella lotta contro le gravi infezioni da coronavirus. Finora, tuttavia, nessuna preparazione è prevalsa.

Questo sta per cambiare: il CEO di Pfizer Albert Bourla ha annunciato in un’intervista alla CNBC che una “pillola corona” dovrebbe essere disponibile sul mercato entro la fine dell’anno. Il farmaco può essere semplicemente ingerito, come una compressa di aspirina. Dovresti prenderlo ai primi sintomi e quindi essere risparmiato da un grave decorso della malattia.

Sono in corso studi clinici

Pfizer ha avviato una sperimentazione clinica a marzo per testare la nuova terapia antivirale. Il farmaco è progettato per bloccare un enzima di cui il virus ha bisogno per moltiplicarsi nelle cellule umane.

Se le sperimentazioni cliniche andranno bene, il farmaco potrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell’anno. A condizione che le autorità preposte al trattamento dei farmaci approvino il farmaco.

Vantaggio: portarlo a casa

Secondo gli esperti di salute americani, il farmaco Pfizer probabilmente cambierà le regole del gioco. La pillola corona può essere presa a casa. In questo modo si potrebbero evitare ricoveri ospedalieri.

Dallo scorso anno Roche ha anche lavorato con il suo partner Atea Pharmaceuticals su una pillola per il trattamento corona. Secondo il presidente di Roche VR Christoph Franz (60), questo potrebbe essere disponibile nella migliore delle ipotesi alla fine dell’anno .

I bambini possono essere vaccinati con la sostanza Pfizer?

Pfizer ha annunciato che testerà il suo vaccino su bambini di età compresa tra 6 mesi e 11 anni. Vaccinare i bambini è un pezzo cruciale del puzzle nella lotta contro la pandemia, affermano diversi esperti di malattie infettive.

L’amministratore delegato della Pfizer Bourla ha detto alla CNBC di essere “molto ottimista” sul fatto che le autorità americane avrebbero approvato l’uso del colpo sugli adolescenti. Secondo l’istituto di prodotti terapeutici Swissmedic, l’approvazione di un vaccino per bambini in Svizzera può essere prevista entro sei mesi al più presto. (gif)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.