La Commissione Europea impone una multa da un milione di dollari al presunto cartello bancario

Spiegel.de 28.4.21

Si dice che quattro banche abbiano spinto al rialzo i prezzi delle obbligazioni con accordi illegali. Ora tre di loro devono pagare milioni di multe. Ma non il quarto istituto: Deutsche Bank.

Le banche Credit Suisse , Bank of America Merrill Lynch e Crédit Agricole devono pagare un totale di poco meno di 28,5 milioni di euro di ammende a seguito di una decisione del garante della concorrenza dell’UE. Il motivo: hai partecipato a un cartello per la negoziazione di determinate obbligazioni.

La Commissione Europea ha annunciato che Deutsche Bank era esonerata dal pagamento della multa perché aveva scoperto il cartello.

Il vice capo della Commissione europea Margrethe Vestager ha affermato che i commercianti di valori mobiliari delle banche avevano “strategie commerciali coordinate, scambiato informazioni sensibili sui prezzi e prezzi concordati”. Le persone colpite si conoscevano personalmente, diceva.

Il Credit Suisse vuole fare appello

Interrogato al Credit Suisse, è stato affermato che l’istituto ha continuato a credere che i singoli ex dipendenti criticati dall’UE non avessero commesso alcun comportamento anticoncorrenziale. Il Credit Suisse intende presentare ricorso contro la decisione dinanzi ai tribunali europei.

Nello specifico, secondo la Commissione Ue, si trattava di negoziazione “di obbligazioni sovranazionali, statali e semi-statali denominate in dollari statunitensi (obbligazioni SSA) sul mercato secondario dello Spazio economico europeo”. Con ben 12,64 milioni di euro, la Bank of America Merrill Lynch deve pagare la multa più alta, secondo le informazioni. È seguito da Credit Suisse con poco meno di 11,68 milioni. Quasi 4 milioni di euro sono dovuti al Crédit Agricole.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.