Greg Abel è il “nuovo Warren Buffett”- Il miliardario americano ha nominato il nativo canadese come suo successore a capo del Berkshire Hathaway. Non sorprende, perché Abel è visto come esperto, affidabile e anche un po ‘”figo”.

Christof Leisinger, New York4 maggio 2021, ore 5.30 nzz.ch

Ora il gatto è fuori dal sacco: Greg Abel prenderà le redini del Berkshire Hathaway se Warren Buffett non sarà più in grado di dirigere il conglomerato per qualsiasi motivo. Il fondatore e azionista di maggioranza del gruppo assicurativo, produttivo, dei servizi, dell’energia e degli investimenti, che da decenni cresce con successo, ha inizialmente accennato vagamente a quest’ultimo fine settimana nel contesto delle relazioni trimestrali e successivamente lo haconfermato in un’intervista televisiva .

Buffett non sta invecchiando

“I membri del consiglio concordano sul fatto che se mi accadesse qualcosa stasera, sarebbe Greg a subentrare domani mattina”, ha detto Buffett alla CNBC. Il noto manager, ampiamente ammirato comeil miglior investitore di tutti i tempi “, non aveva mai pubblicamente parlato di un ritiro dalla gestione del conglomerato da 640 miliardi di dollari, ma la questione della successione era diventata sempre più urgente in anni recenti. Dopotutto, Buffett ha compiuto 90 anni lo scorso agosto , e questa è un’età benedetta anche nelle migliori circostanze.

Allora, chi è l’uomo che seguirà le sue orme e guiderà Berkshire Hathaway nel futuro? Greg Abel è vicepresidente della holding dal 2018 dopo aver trasformato Berkshire Hathaway Energy in un’importante utility nella terra delle opportunità. Molti esperti e investitori avevano il nativo canadese di Edmonton sul loro radar per un po ‘come potenziale successore di Buffett.

L’uomo della provincia di Alberta è cresciuto professionalmente nel settore dell’energia e dei servizi pubblici. L’ormai 58enne ha inizialmente lavorato per PricewaterhouseCoopers e la compagnia energetica CalEnergy prima di entrare a far parte del fornitore regionale di elettricità e gas Midamerican Energy Company nel 1992. Nel 2000, Buffett ha acquistato una quota di maggioranza nella società con sede a Des Moines, che è attiva principalmente in Iowa e Illinois. Quindi conosce Abel da molto tempo, almeno da quando ha sostituito David Sokol come capo delle Midamericane dodici anni fa.

Era stato a lungo considerato il successore di Buffett e, agli occhi di molti osservatori, dovrebbe essere preparato per questo ruolo in quel momento. Tutto finì quando Sokol commise l’errore di investire privatamente in una società chiamata Lubrizol, che poi raccomandò con successo a Buffett per l’acquisto. Dopo che questo divenne noto, il suo sogno si interruppe bruscamente e lui fece un passo indietro. Alla fine, Buffett dà ai suoi manager molta libertà, ma in cambio richiede lealtà incondizionata. Gli affari interni di questo tipo sono fuori discussione per lui.

Tutto dipende dalle giuste qualità …

Abele sembra avere le qualità giuste a questo riguardo. Potrebbe non avere il carisma e la spettacolarità di Buffett, ma ovviamente ha guadagnato la sua fiducia attraverso il suo impegno per la cultura aziendale unica del Berkshire, il pensiero a lungo termine e la capacità di raccogliere fondi per investimenti saggi. “È una persona di prima classe”, lo ha elogiato Buffett in un videomessaggio nel 2013. “Ci sono molte persone intelligenti in questo mondo, ma alcune di loro fanno cose molto stupide”, ha detto, probabilmente riferendosi a Sokol. “Abel, d’altra parte, è un ragazzo intelligente che non farà mai niente di stupido.”about:blank

Greg Abel è stato responsabile delle operazioni non assicurative di Berkshire Hathaway negli ultimi anni, comprese le attività di utility e energia di Berkshire Hathaway Energy. Hanno beneficiato della sua tattica, insolita per il settore dei servizi pubblici, di trattenere i profitti invece di pagare i dividendi. Questa strategia ha dato ad Abel i fondi per acquistare NV Energy in Nevada e la società di trasmissione di energia Altalink in Alberta, Canada, espandendosi nel contempo alle energie rinnovabili. L’unità controlla anche una delle più grandi società di intermediazione immobiliare residenziale d’America.

Secondo gli osservatori, il canadese è stato in grado di acquisire molta esperienza nei rapporti con le autorità di vigilanza e nell’acquisizione mirata di società, e può guidare le persone, si dice. “Il consiglio ha avuto molto tempo per vederlo in azione”, ha detto il presidente della Henry Armstrong Associates a Pittsburgh. Ovviamente ha anche le qualità sociali necessarie per un lavoro di questo tipo Abel è un fanatico dell’hockey su ghiaccio e si è laureato all’Università di Alberta.

Era improbabile che fosse rimasto scioccato dal freddo quando ha accettato la Ice Bucket Challenge nel 2014 per aumentare la consapevolezza della sclerosi laterale amiotrofica o della malattia di Lou Gehrig. Con un sorriso freddo alzò i pollici verso la telecamera mentre i cubetti di ghiaccio gli cadevano addosso. Chiunque sia così rilassato sotto la pioggia gelida dovrebbe anche essere in grado di far fronte alle elevate esigenze poste al capo designato del Berkshire Hathaway.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.