Le banche vogliono gestire Archegos

Finews.ch 6.5.21

Bill Hwang, fondatore di Archegos

Bill Hwang, fondatore di Archegos

La società finanziaria insolvente di New York si prepara al fallimento. Ciò è dovuto al fatto che le banche colpite dalla debacle di Archegos chiedono denaro: sembra che UBS stia facendo un ulteriore passo avanti.null

Archegos Capital, il family office di New York dell’ex gestore di hedge fund Bill Hwang, sta fallendo. Come riportato da fonti anonime, il quotidiano britannico “Financial Times” (articolo a pagamento) ha assunto consulenti. Questi dovrebbero aiutare a chiudere l’attività e valutare le richieste delle banche.

Cos’altro c’è da ottenerenull

Finora una mezza dozzina di società finanziarie ha perso 10 miliardi di dollari con Archegos. Questo perché hanno concesso alla società finanziaria prestiti fino a 50 miliardi di dollari. Quando il debitore è diventato insolvente a causa di scommesse azionarie fallite, le istituzioni finanziarie hanno subito pesanti perdite lo scorso marzo. Ora stanno cercando di recuperare parte dei soldi da Archegos.

Secondo i resoconti dei media, Hwang ha accumulato una fortuna di 10 miliardi di dollari con la società, ma la maggior parte di essa è ormai in gran parte svanita nel nulla.

Secondo il rapporto, gli istituti prevedono di far funzionare Archegos con le cosiddette “lettere di domanda”. Il passo successivo sarebbe l’azione per danni. Le banche stanno anche chiarendo se Hwang abbia nascosto i dettagli sugli affari con i concorrenti. Nessuno degli istituti ha voluto commentare il “Financial Times”.

È stata una frode?

A quanto pare, tuttavia, la svizzera UBS è una delle banche che sta indagando se sono state attirate fraudolentemente in affari da Archegos.

Il fallimento di Archegos lo scorso marzo ha colpito CS la più dura di tutte le banche coinvolte, con un totale di 4,7 miliardi di dollari ad oggi. Nel caso del concorrente svizzero UBS, il fallimento ha colpito con almeno 774 milioni di dollari. Per il secondo trimestre del 2021, UBS ha avvertito di un’ulteriore perdita di $ 87 milioni; a CS dovrebbero essere altri 600 milioni di franchi nel secondo trimestre dell’anno.