Le vendite di super yacht salgono a livelli recordDurante la pandemia della corona, i superyacht vengono evidentemente rivenduti più facilmente che mai. I critici dicono: il denaro speso per le navi potrebbe essere utilizzato per vaccinare completamente la popolazione del Nepal.

Spiegel.de 19.5.21

Secondo un rapporto dei media, i super ricchi hanno speso più di un miliardo di sterline (circa 1,16 miliardi di euro) sul mercato secondario dei super yacht dall’inizio dell’anno. Secondo la rivista di lusso »Boat International«, si tratta di un volume di scambi record.

L’aumento delle vendite è stato guidato da “una coorte di persone molto ricche” che vogliono rendersi indipendenti dalle restrizioni di viaggio di Corona acquistando uno yacht, ha detto il redattore capo di “Boat International” Stewart Campbell della “BBC”. Molti proprietari di yacht non vorrebbero avvicinarsi alla terraferma a causa della pandemia. Fedele al motto: “Compra una barca, corona non sa nuotare” ( comprati una barca, il virus non sa nuotare).

La rivista di lusso parla di un super yacht da una lunghezza di 24 metri compreso il proprio equipaggio. Questi superyacht più piccoli (quelli più grandi possono essere lunghi fino a 180 metri) costano tra uno e cinque milioni di euro sul mercato secondario. Inoltre, ci sono costi operativi di circa 200.000 euro all’anno per equipaggio, tasse di ormeggio e carburante. Inoltre, possono essere attrezzate con vasche idromassaggio, solarium o sale fitness a seconda delle esigenze.

I tre yacht più grandi venduti quest’anno sono stati “Solo” (prezzo di acquisto 54 milioni di sterline), “Elixir” (prezzo di offerta 33,5 milioni di sterline) e “Lady Sheridan” (prezzo di offerta 24,7 milioni di sterline). Più della metà dei superyacht sono stati scambiati negli Stati Uniti.

L’ente benefico Oxfam ha detto alla BBC che era “osceno” che la ricchezza non fosse spesa per i vaccini. Per il costo di tutti i super yacht venduti, la popolazione del Nepal potrebbe essere vaccinata completamente.

Più di recente, la ricchezza degli ultra-ricchi in tutto il mondo è cresciuta a un livello recorddurante la pandemia . Il patrimonio complessivo degli oltre 2.000 miliardari di dollari nel mondo è salito a un valore record di circa 10,2 trilioni di dollari entro la fine di luglio, anche grazie alla ripresa dei mercati azionari. Dopo lo scoppio della pandemia, i miliardari in dollari tedeschi hanno ottenuto la maggiore crescita nei settori della tecnologia (più il 46%), della sanità (più il 12%) e della finanza (più l’11%).