Alitalia: vendita a pezzi, Atitech in pole per manutenzione (Sole)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Un pezzo della vecchia Alitalia commissariata potrebbe finire a Capodichino, alle porte di Napoli. L’Atitech, azienda presieduta da Gianni Lettieri che fa manutenzione di aerei, è considerata il candidato più accreditato ad acquisire la maggioranza dell’attività di manutenzione di Alitalia, basata all’aeroporto di Fiumicino, con un migliaio di dipendenti. Lo scrive Il Sole 24 ore aggiungendo che ci sarebbero già dei contatti, benché non ci siano conferme ufficiali. 

L’intesa di massima raggiunta a Bruxelles due giorni fa dal governo con la commissaria Margrethe Vestager sul lancio della nuova compagnia Ita prevede che la società non potrà acquisire la maggioranza della manutenzione. Ita potrà partecipare alla gara di vendita bandita dai commissari, ma solo per una quota di minoranza. Anche le attività di handling, più di 3mila addetti a Fiumicino, saranno messe in vendita. 

Ita potrà acquisire la maggioranza, dovrà però partecipare alla gara e i bandi dovranno essere aperti anche ad altri interessati e trasparenti. 

L’attività “aviation” verrà trasferita direttamente a Ita senza gara, ci sarà un negoziato per le valutazioni. 

Nel quadro delle intese di massima, i dettagli del piano per la nascita di Ita devono però essere messi a punto. Pertanto ci potrebbero essere sorprese sui punti non conosciuti. Ci sarà un negoziato tra i tecnici della Commissione Ue e del governo. Il via libera definitivo a Ita avverrà solo alla fine di questo confronto, che potrebbe durare alcune settimane. 

vs 

 

(END) Dow Jones Newswires

May 28, 2021 02:14 ET (06:14 GMT)