Il capo di Deloitte arricchisce il suo LinkedIn con un falso MBA

Insideparadeplatz.ch 2.6.21

Non appena viene affrontato, il capo del consulente Basler cancella la sua presenza sul portale. A quanto pare non una laurea alla Warwick, dopotutto. La società tace.

Jacob Higgitt, detto Jake, dirige l’ufficio di Basilea di Deloitte. Per il noto consigliere, Higgitt è centrale. Con Roche ha un cliente importante al guinzaglio, senza la Multi Deloitte Basilea sarebbe rossa.

Ora l’inglese sta scrivendo i titoli con un “bluff” invece di tasse di benvenuto da Big Pharma. Il boss di Deloitte di Basilea aveva un MBA inesistente sul suo LinkedIn.

Secondo una fonte, Higgitt non ha una tale laurea al suo attivo. Alla domanda, il top man di Deloitte non ha risposto.

La stessa domanda, ora inviata al responsabile dei media di Deloitte, porta a una dichiarazione, ma priva di significato: “Come sapete, non forniamo alcuna informazione sui singoli dipendenti”.

Ma in sottofondo accade qualcosa di sospetto. Il profilo di Higgitt su LinkedIn ora è sparito, cancellato. “Questo profilo non è disponibile”, è apparso questa mattina quando ho fatto clic sul vecchio collegamento di Higgitt.

Il titolo apparentemente immeritato della famosa Università britannica di Warwick non era un segreto per Deloitte. Ha già dato qualcosa di cui parlare alla società di consulenza.

Ma a nessuno importava, dice un informatore. LinkedIn speziato? Chi se ne frega, siamo consulenti, non poliziotti.

Se viene scoperto il sfruttamento della prostituzione, verrà eliminato. Ci nuota sopra.

Il nostro uomo a Basilea (Deloitte)

Anche la sede centrale di Deloitte a Zurigo non ha motivo di preoccuparsi che il loro marito più importante a Basilea dipenda effettivamente da un cliente.

“Per quanto riguarda la sua domanda sulle attività di Deloitte a Basilea, queste sono molto richieste e coprono un gran numero di clienti e settori”, ha affermato il portavoce.