Agenti assicurativi generali preoccupati per la loro pensione

Questi indipendenti denunciano la volontà degli assicuratori di recedere dal finanziamento del proprio piano pensionistico e temono un’impennata dei contributi. Gli assicuratori replicano che hanno margini di manovra.

Il piano pensionistico per gli agenti di assicurazione generale è "minacciato di scomparsa" secondo gli agenti.
Il piano pensionistico per gli agenti di assicurazione generale è “minacciato di scomparsa” secondo gli agenti. (Romain GAILLARD / REA)

Attraverso Solenn PoullennecInserito il 10 giugno 2021 alle 11:00Aggiornato il 10 giugno 2021, 11:59 Les Echos.fr

Resa dei conti tra assicuratori e agenti di assicurazione generale. Questi circa 12.000 venditori indipendenti temono di dover pagare molto di più per assicurare la loro vecchiaia a causa del disimpegno degli assicuratori dal finanziamento dei loro piani pensionistici. L’argomento dovrebbe essere oggetto di un incontro questo venerdì tra rappresentanti di agenti e società.

Il tono è già aumentato di un livello tra questi partner commerciali che non sono abituati a diffondere i loro disaccordi nell’arena pubblica. “Il ritiro delle compagnie di assicurazione è incomprensibile! “, Era allarmato a maggio Patrick Evrard, il presidente della federazione dei sindacati degli agenti generali, Agéa. Secondo l’organizzazione, lo schema a beneficio di circa 28.000 agenti generali e coniugi in pensione è “minacciato di scomparsa”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.