C. Agricole: offerta per Friuladria (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Poche settimane dopo la chiusura dell’offerta pubblica sul Credito Valtellinese, il Credit Agricole si impegna in una nuova operazione finanziaria sul mercato italiano. Questa volta l’obiettivo di Giampiero Maioli (ceo di Credit Agricole Italia) è la controllata Friuladria sulla quale Parigi ha lanciato un’opa a 40 euro per azione. 

L’istituto di Pordenone presieduto oggi da Chiara Mio e guidato da Carlo Piana, scrive MF, ha una storia legata a doppio filo a quella della banque verte. Il legame è nato nel 2006 quando, insieme a Cariparma, Friuladria fu ceduta da Intesa all’Agricole in seguito alla fusione con il Sanpaolo di Torino. Gli accordi presi in quell’occasione prevedevano infatti che i francesi rinunciassero alla storica partecipazione in Ca’ de Sass (18% del capitale) in cambio delle due banche regionali. Da allora la presenza dell’Agricole sul mercato italiano è cresciuta, prima con il salvataggio delle tre casse di risparmio di Rimini, Cesena e San Miniato e poi nei mesi scorsi con l’acquisto del Creval. Sul piano societario c’è stata inoltre l’incorporazione della controllata Carispezia in Credit Agricole Italia, nuova denominazione della capogruppo tricolore. In questo processo rientra oggi l’opa su Friuladria. 

Nel mirino c’è il 17,2% detenuto principalmente da investitori retail, eredi della compagine sociale della vecchia banca popolare. Tra i pochi investitori istituzionali ci sono inoltre la Fondazione Friulia e la Fondazione Cr Trieste, pur con minuscole quote. A questi azionisti Agricole offre fino a 40 euro per azione, 35 subito in contanti e altri 5 euro da corrispondere in tre anni se saranno mantenuti determinati requisiti (con un premio rispettivamente del 37,9% e del 20,7%), per un esborso massimo di 166 milioni. Data la scarsa liquidità e in vista della fusione l’obiettivo è poi di togliere i titoli da Hi-Mtf, il mercato su cui sono attualmente quotati. La tabella di marcia studiata da Parigi prevede che, una volta incassate le autorizzazioni necessarie, l’offerta pubblica possa partire tra la fine di luglio e l’inizio di agosto per chiudersi presumibilmente a settembre. 

red/lab 

MF-DJ NEWS 

1708:16 giu 2021 

 

(END) Dow Jones Newswires

June 17, 2021 02:18 ET (06:18 GMT)