Pnrr: Gdf, controlli severi su fondi ma non freneremo lavori (Mess)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

La Guardia di Finanza porterà avanti controlli severi sulle risorse del Pnrr ma senza frenare i lavori. Lo ha assicurato al Messaggero il Generale Giuseppe Arbore, capo del terzo reparto operazioni della Gdf. 

“Anche per l’economia illegale le politiche straordinarie di bilancio messe in campo costituiscono un’opportunità. Impedire agli interessi criminali di accedere alle ingenti risorse pubbliche, pure di matrice unionale, infiltrandosi negli appalti e alterando le regole della leale concorrenza è una responsabilità affidata dal Pnrr, tra gli altri, alla Guardia di finanza”, ha spiegato Arbore aggiungendo che la Gdf lavora “alla condivisione informatica delle informazioni, per poter avere diretta contezza dei beneficiari delle provvidenze. Stipuleremo memorandum anche con gli enti territoriali. Soprattutto, faremo leva sulle nostre attività di intelligence, sul controllo economico del territorio, sulle analisi di rischio per rendere selettivi i controlli e, in particolare, sulla professionalità del nostro personale. La nostra regola generale sarà: acquisire le informazioni, processare i dati e intervenire il più celermente possibile”. 

I controlli non rallenteranno l’erogazione dei fondi e quindi i progetti. “Non avverrà. Effettueremo controlli efficaci e puntuali senza impattare minimamente sui tempi di erogazione. Del resto, i nostri interventi di polizia si pongono a valle dei controlli e dei procedimenti affidati ai soggetti pubblici chiamati a gestire le risorse”, ha proseguito. 

vs 

 

(END) Dow Jones Newswires

June 22, 2021 02:40 ET (06:40 GMT)