Banche: il dossier Bcc torna alla ribalta in Parlamento (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Torna all’attenzione del Parlamento il dossier bcc. La Commissione Finanze della Camera ha avviato l’iter di una risoluzione per impegnare il governo a intervenire sulla regolamentazione del settore per adeguarla alle banche di prossimità e renderla più leggera. 

Dopo la riforma del 2016, gli istituti di credito cooperativo sono riuniti in due gruppi, Iccrea e Cassa Centrale Banca, e per questo classificati come «significant» e assoggettati alla vigilanza Bce. Ora la risoluzione, a prima firma del Pd Umberto Buratti, ma su cui potrebbe convergere anche il Movimento 5 stelle, impegna il governo «ad adottare iniziative nelle opportune sedi europee per farsi promotore di un adeguamento, con il più ampio coinvolgimento delle forze parlamentari, del quadro regolamentare bancario europeo» per adattarlo «alle peculiarità della missione costituzionalmente assegnata alle bcc». Ma anche di adoperarsi per «definire una cornice normativa, in raccordo con le istituzioni europee, che consenta alle bcc di accrescere il proprio contributo alla ripresa del Paese». 

Intanto ieri, in occasione dell’assemblea dell’Abi, il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha assicurato che il passaggio alla vigilanza europea: «non significa affidare le sorti del movimento cooperativo a un supervisore distante e ignaro della sua storia e delle sue funzioni. Come parte integrante della nuova supervisione, la Banca d’Italia contribuisce ad assicurare che l’esercizio della vigilanza prudenziale sulle bcc affiliate ai gruppi sia rispettosa delle specificità riconosciute a tali intermediari dalla normativa nazionale, preservando inoltre, per quanto possibile, criteri di continuità interpretativa e applicativa rispetto al passato». Aggiungendo che finora il sistema dei gruppi ha ben funzionato sia quanto al controllo di eventuali difficoltà delle aderenti, sia sul tema degli npl. 

fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

July 07, 2021 02:22 ET (06:22 GMT)