B.Mps: Bastianini, no aggiornamenti su cessione Mef entro anno

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

“La Consob, con richiesta formulata il 22 aprile, ha chiesto alla banca di comunicare al mercato con cadenza mensile eventuali sviluppi relativi alla soluzione strutturale o alla shortfall patrimoniale. A fine maggio la banca ha reso noto di non avere aggiornamenti da segnalare in merito alla soluzione strutturale”. 

Lo ha detto l’a.d. di B.Mps, Guido Bastianini, durante un’audizione 

davanti alla commissione d’inchiesta sulle banche, a proposito dell’uscita del Mef dal capitale della banca. 

Bastianini ha spiegato che al momento sono “attive due data room: una alla quale ha accesso il fondo Apollo e una seconda data room dove vengono evase le richieste degli advisor del Mef”. 

L’a.d. ha poi ricordato che, nel 2017, quando il governo ha negoziato con l’Europa l’aumento di capitale precauzionale della banca “ha assunto una serie di impegni, tra i quali l’uscita dello Stato dal capitale entro il 2021. Rispetto a questa uscita io non ho evidentemente informazioni salvo il fatto che la banca sta collaborando in maniera molto attiva con gli advisor del Mef per fornire loro ogni supporto in questa evenienza e ricordo anche che c’e’ un decreto del presidente del Consiglio che individua la via della cessione della quota in Monte Paschi come impegno che ha ribadito il Ministero dell’Economia e il presidente del Consiglio all’epoca in carica”, Giuseppe Conte. 

vs 

 

(END) Dow Jones Newswires

July 12, 2021 12:19 ET (16:19 GMT)