Elliott: vara il nuovo Fonspa (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

A otto anni dal passaggio da Morgan Stanley a Tages Holding e a cinque anni dall’ingresso nel capitale del fondo Elliott, il Credito Fondiario si prepara a cambiare volto. L’istituto guidato da Jacopo De Francisco (Mirko Briozzo è vice dg) e oggi focalizzato soprattutto sulla gestione dei non performing loans ha appena incassato il via libera della Banca d’Italia a una complessa operazione societaria che ne ridefinirà la strategia e il raggio d’azione. 

Ottenuto l’ok, scrive MF, lo scorso 6 luglio la palla è passata all’assemblea straordinaria che ha autorizzato una doppia scissione parziale già formalmente operativa. L’obiettivo? Separare l’attività bancaria dagli altri business oggi presidiati dall’intermediario sia per focalizzare meglio l’attività sia per limitare l’effetto del calendar provisioning, la tempestiva azione di copertura che la Bce richiede alle banche rispetto alle esposizioni deteriorate. 

Nel concreto l’attività creditizia sarà concentrata in un istituto dotato di licenza bancaria che presidierà alcune delle aree già oggi seguite da Fonspa. In particolare il soggetto lavorerà come una challenger bank, concentrandosi su lending performing, real estate financing, factoring e finanza garantita. Ben separato da questo perimetro ci sarà invece il gruppo industriale che farà riferimento a una holding di nuova costituzione e sarà composto da una società di special servicing (che, tra l’altro, gestirà anche la joint venture siglata con Banco Bpm) e una di master servicing e da una sgr che si occuperà dell’attività di asset management. Proprio quest’ultimo veicolo rappresenterà una novità per Credito Fondiario che, pur avendo nel proprio dna la vocazione di investitore, finora non aveva mai lanciato un progetto di questo genere. Va da sè che le attività di servicing e quelle di gestione del risparmio procederanno allineati perché la sgr dovrebbe di fatto raccogliere fondi da incanalare verso il mondo delle non performing exposure. Novità potrebbero esserci anche sulla squadra di vertice a cui saranno affidate le leve del nuovo gruppo e che potrebbe svelata in una presentazione ufficiale prevista per i prossimi giorni. 

red/lab 

MF-DJ NEWS 

1508:24 lug 2021 

 

(END) Dow Jones Newswires

July 15, 2021 02:25 ET (06:25 GMT)