Il rapporto annuale sullagestione aziendale di BlackRockprende in considerazione Buffett,ExxonMobil e contributi politici

https://www.institutionalinvestor.com/article/b1ssjytmghq8ms/BlackRock-s-Annual-Stewardship-Report-Takes-on-Buffett-ExxonMobil-and-Political-Contributions

BlackRock, il gigante della gestione patrimoniale da 9 trilioni di dollari, ha intensificato i suoi sforzi per spingere il mondo aziendale verso una migliore governance e modelli di business più sostenibili.

Nell’ultimo anno, ha assunto pesi massimi come ExxonMobil e Berkshire Hathaway di Warren Buffett e si è lanciata nella battaglia per le donazioni politiche e le pressioni di aziende come Pfizer e Tyson Foods, secondo il rapporto annuale sulla gestione degli investimenti di BlackRock, pubblicato martedì.

Dopo che Berkshire ha rifiutato di impegnarsi in un “dialogo diretto” con BlackRock per anni, l’azienda ha dichiarato di aver votato contro due amministratori della società di Buffett. Questo è un esempio di alto profilo delle 6.560 volte in cui il gestore patrimoniale ha votato contro la gestione aziendale lo scorso anno.   

BlackRock è noto per aver spinto le aziende a combattere il cambiamento climatico e l’azienda è stata un voto chiave nella controversa, ma alla fine, riuscita battaglia per procura presso ExxonMobil. BlackRock ha dichiarato di aver votato per tre dei candidati di Engine No. 1, la società di investimento che cerca di spostare la compagnia petrolifera verso un futuro più sostenibile. Tutti e tre sono stati eletti.

Secondo il rapporto, anche le preoccupazioni per l’ambiente sono state una delle ragioni per cui BlackRock ha votato contro la rielezione dell’ex presidente del comitato di revisione della Berkshire Hathaway e del presidente del comitato di governance.

BlackRock ha affermato nel rapporto che pensava che il Berkshire “non si stesse adattando a un mondo in cui le considerazioni sulla sostenibilità stanno diventando importanti per le prestazioni”. 

Gli uomini contro cui ha votato erano responsabili di “carenze nelle pratiche di governance dell’azienda, nella pianificazione e nella divulgazione delle azioni per il clima”, ha affermato BlackRock.

Il gestore patrimoniale ha anche sostenuto due proposte degli azionisti: “una richiedeva alla società di pubblicare una relazione annuale sui rischi e le opportunità del cambiamento climatico e l’altra richiedeva che le holding di Berkshire Hathaway pubblicassero relazioni annuali che valutassero i loro sforzi in materia di diversità e inclusione”.

Buffett, che controlla i due terzi delle azioni con diritto di voto a Berkshire, ha respinto le proposte degli azionisti.

Le proposte degli azionisti votate da BlackRock al Berkshire Hathaway sono tra le 46 che ha sostenuto per quanto riguarda le preoccupazioni legate al clima, secondo il rapporto. 

BlackRock ha anche usato il suo peso per pesare sull’argomento irto di lobbying politico e finanziamento aziendale, dicendo “questo è un problema importante”.

Di conseguenza, ha sostenuto la spesa politica e le proposte di lobbying presso Lyft, Tyson Foods, Pfizer e Charter Communications.

Tyson è stata una delle numerose società statunitensi che hanno sospeso le donazioni politiche a seguito dell’insurrezione del 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti. 

Ma la sospensione di Tyson è stata temporanea e i suoi ultimi documenti alla Commissione elettorale federale indicano che ha ripreso le donazioni ad alcuni dei 147 legislatori repubblicani che hanno cercato di rovesciare le elezioni presidenziali di Joe Biden.

BlackRock ha affermato che “significative incoerenze tra le priorità dichiarate pubblicamente e le opinioni del gruppo affiliato sulle principali posizioni politiche potrebbero creare un rischio reputazionale”. 

In un precedente commento sull’argomento, l’azienda ha affermato che i rischi reputazionali possono verificarsi se un’azienda è “associata a un candidato, partito, politica o problema controverso, nonché alcuni rischi che possono derivare dalla complessa situazione legale, normativa e di conformità considerazioni associate alla spesa politica aziendale e alle attività di lobbying in varie giurisdizioni”.

Nell’ultimo anno BlackRock ha votato più di 13.000 società e 165.000 proposte di dirigenti e azionisti in 71 mercati di voto, afferma il rapporto.

Ha inoltre ampliato la sua attenzione al clima a 1.000 società, supportando il 64% delle proposte degli azionisti sull’argomento.

“Siamo convinti che mitigare con successo il rischio del cambiamento climatico aiuterà a guidare la crescita economica e offrirà agli investitori migliori rendimenti a lungo termine”, afferma il rapporto sulla gestione degli investimenti.