B.Mps: per fine anno prevede profitti oltre le attese (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Mentre Unicredit ha avviato l’esame sui numeri della banca in vista di una possibile acquisizione, il vertice di Mps è cautamente ottimista sull’andamento dell’istituto. La relazione semestrale appena depositata prevede infatti per fine 2021 «un risultato economico superiore alle attese» del piano industriale stand alone 2021-2025, messo a punto alla fine del 2020 dal cda guidato dall’ad Guido Bastianini. Il documento in questione ipotizzava infatti una perdita, per l’anno in corso, di 562 milioni. 

Ad alimentare l’ottimismo sulle prospettive reddituali della banca, che il Tesoro sta cercando di vendere a Unicredit, sono i conti del semestre, chiusi con un utile di 202 milioni di euro, che allontana la prospettiva della maxi-perdita messa a piano. Un risultato conseguito – viene sottolineato nella relazione semestrale – grazie a un costo del credito significativamente inferiore a quanto preventivato (177 milioni di rettifiche nel semestre, pari al 22% dei 750 milioni a piano per l’intero anno) e a una dinamica dei ricavi più vivace (1.564 milioni nei sei mesi, il 54% dell’obiettivo annuale di 2.895 milioni). «Con il progressivo processo di riaperture e l’avanzare della campagna vaccinale, la prevista ripresa economica potrà avere effetti positivi sulla performance del gruppo», si legge nella semestrale. Risulta «realistico immaginare grazie al proseguimento delle misure di sostegno all’economia un posticipo dell’emersione di nuovi flussi di credito deteriorato», con l’effetto di portare il costo del credito «su livelli inferiori a quanto previsto». Anche i ricavi sono attesi «al di sopra di quanto stimato inizialmente» grazie soprattutto alle commissioni, che beneficeranno «delle migliori dinamiche sul risparmio gestito e delle altre componenti di natura finanziaria. Grazie a tali andamenti e agli oneri operativi in linea con le attese, il risultato della gestione ordinaria 2021 è previsto attestarsi al di sopra di quanto programmato». 

fch 

 

(END) Dow Jones Newswires

August 18, 2021 02:34 ET (06:34 GMT)